La Casa della Speranza Viviana Lisi

casa-della-speranza3Domenica 25 gennaio a Riposto (CT) è stata inaugurata La Casa della Speranza Viviana Lisi in una struttura messa a disposizione dal Comune.

Il sogno di Viviana si sta meravigliosamente realizzando grazie all’impegno concreto della sua famiglia, dell’Associazione Viviana Lisi, di cui fanno parte alcune delle persone che hanno avuto il privilegio di conoscerla e di condividere con lei i momenti della gioia, quelli della carità e quelli della sofferenza profonda che si apre all’amore incondizionato di Dio.

Una vita troppo breve dedicata ai poveri, ai senza fissa dimora che accudiva in mezzo a mille difficoltà, ai malati di aids, agli emarginati e a chi semplicemente  aveva bisogno di ascolto,  agli amici, come me.
E poi i suoi piccoli momenti di intimità, le sue poesie che riecheggiano  nei grandi spazi della Casa.
Una casa famiglia per gli ultimi, un dormitorio e  presto una mensa, e attività ludiche e di sostegno solastico per i bisognosi.
La Speranza prende forme e diventà realtà attraverso l’opera dei volontari e di chi ha qualcosa di sè da donare perchè  nulla di ciò che abbiamo ci è dovuto, quindi tutto può e deve essere donato (Viviana 9 febbario 2006)


Casa della Speranza Viviana Lisi
Corso Europa, Riposto CT
info: 339 8424118
e-mail : casasperanza.vivianalisi@yahoo.it

18 pensieri su “La Casa della Speranza Viviana Lisi

  1. wonderpaolastra Autore articolo

    Cara Lucia, il cuore di chi ha messo su questa struttura ancora si stupisce dell’immenso Amore di cui è capace. E questo li rende ancora più speciali nella loro spontaneità. E poi sono tanto simpatici! :D

  2. lucia

    grazie di avermi risposto , questo e vero… essendo ke sono li con voi sto passando dei bei momenti…ciao a tutti vi voglio bene.

  3. lucia

    :p grazie di avermi risposto , questo e vero… essendo ke sono li con voi sto passando dei bei momenti…ciao a tutti vi voglio bene.

  4. wonderpaolastra Autore articolo

    Cara Lucia, io purtroppo non sono lì alla Casa della Speranza, perchè abito a Roma, ma conosco la famiglia Lisi da anni perchè ho avuto il privilegio di conoscere Viviana e di avere condiviso con lei dei momenti importanti della mia vita. Ho provato insieme a lei grande allegria nell’amicizia spensierata e grande dolore per averla persa. è stata lei stessa a insegnarmi che da quella perdita terrena sarebbe nato tanto Amore e la Casa della Speranza ne è la dimostrazione tangibile. Sono molto contenta che tu abbia scritto la tua testimonianza su questo blog perchè, anche se sono lontana, mi hai dato la possibilità di gioire direttamente, attraverso le tue parole, insieme a Viviana che sento sempre vicino a me. grazie

  5. lucia

    ciao scusa se nn mi sn fatta piu sentire xke io nn ho il computer, allora posso solo msg cn te quando sn a scuola cpt… cmq mi fa piacere spesso di parlare cn te della casa, di cm e ecc… io nn ho conosciuto viviana di xsona pero lo conosciuto nella foto e conosco i suoi genitori. io ho avuto la possibilita di vivere in questa casa da gia molto tempo conosco tutti e mi trovo benisimo… grazie alloro posso farmi e avere un futuro migliore di quello ke ho avuto in passato. ho capito ke vivi a roma pero se nn ti dispiace vorrei sapere ki sei? ok spero ke nn ci sn problemi e posso saperlo quando avro la possibilita di entrare dinuovo in questo sito. ok adesso ti lascio ci sentiamo.. ciao ciao

  6. wonderpaolastra Autore articolo

    Cara Lucia,
    come ti ho già scritto, io sto a ROMA ma ho condiviso, 13 anni fa, un’esperienza di studio all’estero con Viviana. Lì è nata un’amicizia molto forte che ci ha tenuto unite, nonostante la lontananza, per tanti anni. Poi, purtroppo, la malattia ce l’ha portata via, ma il mio legame con lei è rimasto attraverso un forte sentimento che mi lega alla sua famiglia e al bellissimo progetto della Casa della Speranza.
    Spero di poter venire presto a trovarvi. Un abbraccio

  7. Pingback: La Casa della Speranza: l’avventura continua » Wonderpaolastra

  8. lucia

    ok cpt spero ke sara presto cosi prima ke andro via en spero ke realizzo gli altri piccoli miei sogni di poterti conoscere ok ciao ciao

  9. lucia

    ciao cm va spero bene cmq ha un bel po ke nn ci sentiamo cmq a me va bene apparte ke ancora i miei piccoli desideri nn si avverano e mi sto stufando a spettare…. ok aspetto ke ti fai sentire e mi fai sapere quando puoi venirci a trovare. ok ciao ciao by lucia piccola

  10. wonderpaolastra Autore articolo

    non ti stufare mai di aspettare, per realizzare i sogni ci vuole del tempo e non è mai facile, altrimenti che sogni sarebbero. ;) L’unico modo per realizzarli è impegnarsi sempre e tanto, avere fiducia in se stessi e studiare tanto. Forse non si realizzeranno del tutto, ma avvicinarsi è già una grande soddisfazione. Non mollare mai! Io non so quando riuscirò a scendere in Sicilia, ma spero presto, magari in primavera. Te lo farò sapere. A presto

  11. lucia

    sai nella mia vita ho aspettato sempre e tanto ma celte volte nn riesco piu… ok cè la metto tutta speriamo di farcela. ok spero ke mi fai sapere al piu presto ok ciao a presto…! :D

  12. lucia

    ei ciao sn tornata dopo un po di tempo sai sn un po contenta xke ho trovato la casa finalmente cosi posso andare a vivere cn la mia famiglia sperando il meglio senza problemi e difficolta…..! tra nn molto andro via super giu una settimana e ritornero a catania.
    pero sai mi manchera molto la casa, tutto quello ke ho fatto in questo anno li insomma tutti xke ho conosciuto tante xsone brave,ke mi hanno dato tanto ke mi servira.. anchen se so ke spesso quando posso andro a trovarli. questo e tutto quello ke volevo dirti avevo proprio bisogno di parlare cn qualcuno ke mi ascolta e capisca e sopratutto da dei consigli… cpt. ok adesso ti lascio nn so ci sentiamo e se puoi rispondi… ok ciao by lucia piccola…!

  13. wonderpaolastra Autore articolo

    Cara Lucia, sono contenta che tu abbia finalmente trovato una casa dove stare con la tua famiglia e poter finalmente lavorare insieme a loro al vostro progetto di vita insieme autonomamente. Non sarà facile all’inizio, ma sono convinta che ce la farai, perchè sembri una ragazza piena di energie e di entusiasmo anche se certe volte è normale abbattersi se le cose non vanno come uno spera. Però l’importante è continuare e non mollare mai, soprattutto con lo studio che un giorno ti aiuterà a trovare un lavoro e la serenità che meriti.
    E poi nel tempo libero potresti sempre dare una mano alla Casa. Chi meglio di te sa cosa vuol dire essere ospite di quella meravigliosa struttura e capire anche cosa provano le persone che ruotano lì attorno e hanno bisogno di aiuto. La tua esperienza potrebbe essere molto utile per tutti e anche per te stessa. perchè il confronto con gli altri è importante per crescere, per rimettersi in discussione e per vedere la realtà da altri punti di visti, anche a vedere e percepire bellezze che non potevi neanche immaginare. Come per esempio che da un grande dolore può nascere tanto amore. E la Casa della Speranza ne è l’esempio più bello che io conosca.
    Allora in bocca al lupo e continua a darmi tue notizie.

  14. lucia

    ei ciao ho visto oggi la tua risposta sn contenta di avere trovato una xsona cn cui parlare. cmq ancora sn nella casa nn so super giu quando andro via credo a breve xke ci stanno aiutando a trovare i mobili x sistemarci la casa e riempircela. questo e tutto xke sn ancora la , cmq sto andando avanti cn la scuola sto cercando di recuperare e fare il meglio possibile x me stessa ma sopratutto x mia mamma xke mi ha dato tanto e nn potrei deluderla adesso finendo l”anno male nn vorrei. cmq sai sei nella foto una xsona simpatica peccato ke invece nn posso fammi conoscere io anche nella foto ma s vuoi puoi cercarmi su facebook li ci sn anche cn la mia foto. ok adesso ti lascio ci sentiamo ti faro sapere altro ok ciao ciao buona giornata.

  15. wonderpaolastra Autore articolo

    Ciao Lucia. Io sto bene. Nessuna novità da raccontarti? E tu? come è andata a scuola? Abiti ancora alla Casa della Speranza?

  16. lucia piccola

    ciao scusa sn in ritardo a rispondere, cmq no nn abito piu alla cs speranza x fortuna adesso da 4 mesi ke abito a catania cn mia mamma e fratello. abbiamo affittato cs diciamo buona x noi.
    cn la scuola invece ho finito devo solo fare esami, se ne parla verso settembre, ottobre diciamo ke manca pc e si spera solo ke vabbene, sl a pensarci mi vengano i brividi…. cmq anche se nn sn piu alla cs speranza , spesso mi trovo li ho xke mi invitano xke anche loro si sn affezionati a me ho xke vado io sempre x la stessa cosa xke anche x me e diventata cm una seconda cs. questo e tutto ok ti lascio ciao.!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.