Abbiate pietà

E mentre i confini del Bene e del Male si confondono inevitabilmente in questo Paese presidiato dai Posseduti dal Maligno che lottano per i diritti civili e dai Cavalieri della Vita che condannano al dolore eterno; tra abusi di potere e strategie politiche nefaste e antidemocratiche, io faccio appello al valore dell’eredità morale e spirituale della morte come atto di pura misericordia!

“…Beati quelli che sono perseguitati per causa della giustizia, perché di essi è il regno dei cieli! Beati sarete voi, quando vi oltraggeranno e vi perseguiteranno, e falsamente diranno di voi ogni male per cagion mia. Rallegratevi ed esultate, perché grande è la vostra ricompensa nei cieli…”.

Nelle stesse parole di Gesù la solidarietà a un padre coraggioso.




Un pensiero su “Abbiate pietà

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.