Le mie virtù: “Sapienza”, Intolleranza e Spiritualità

Se l’affermazione dei propri principi viene scambiata  per intolleranza, allora anche io sono intollerante.
Ormai non posso più astenermi dal manifestare la mia opinione sulla vicenda Benedetto XVI  Vs  Università La Sapienza.
L’Università dovrebbe essere sede di dibattito e confronto, pertanto l’opposizione alla visita del papa dovrebbe rientrare in tutte quelle accuse che stanno sotto il nome di chiusura culturale, antidemocrazia e oscurantismo. Mumble mumble… esattamente la summa delle sentenze che costantemente Papa Ratzinger lancia come anatemi sul genere umano.
A mio avviso il rifiuto alla visita del Papa è una precisa e dovuta opposizione al valore simbolico che il Pontefice Joseph Ratzinger rappresenta nei confronti di una società civile che arranca nei suoi tentativi di evoluzione culturale e sociale.
Papa Benedetto XVI non è portatore di spiritualità, ma è semplicemente il capo di una fazione fanatica, intransigente e dogmatica che condiziona pesantemente le scelte politiche e sociali del nostro Paese in particolare, impedendo l’evoluzione e la crescita degli individui e della loro umanità, privilegio che Dio stessi ci ha donato.
Spiritualità è ricerca personale di Dio e nutrimento del Suo Amore che illumina l’anima e la mente degli individui rendendoli consapevoli delle proprie potenzialità. Prima tra tutte il desiderio di condivisione di questo Amore che, ciascuno a proprio modo e in base al ruolo che ricopre nella società civile (genitore, politico, scienziato, insegnante…), rende azione concreta.
La mia visione spirituale del progresso sociale potrà non essere condivisa dalla comunità scientifica, ma poco importa se lo scopo comune è lo stesso: elevarci da questo grado di arretratezza generale che ci circonda. Pertanto rivolgiamo lo sguardo in alto verso i comuni valori, URLIAMO a piena voce e con composta dignità, il nostro dissenso, ma riportiamo in fretta lo sguardo alla concretezza della realtà che va allo sfacelo, perchè mentre dibattiamo cumuli e cumuli di immondizia si ammassano ai nostri piedi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.